Tutti i blog

Protagonisti dietro le quinte.

06.03.2019
Protagonisti dietro le quinte.

I lavoratori di Adria Mobil. L'ingrediente segreto nella ricetta per un'azienda di successo, che ispira avventure dal 1965.

Per creare veicoli ricreazionali di qualità servono requisiti specifici come un design intelligente, una costante innovazione, tecnologie all'avanguardia...ma quello che conta più di tutto è avere un grande team.

Vogliamo quindi celebrare alcuni dei nostri protagonisti dietro le quinte.

MIRO BOBNAR, seduto a destra nella foto, è un tecnico meccanico che lavora in Adria da 32 anni; da oltre 20 anni è a capo della sala prototipi, dove attualmente lavorano 14 persone tra tecnici e operai. Miro ci racconta che le maggiori sfide nel lavorare con i prototipi sono rappresentate dai tempi ristretti e dalla nuove funzionalità che anno dopo anno la tecnologia rende disponibili. Negli anni scorsi, la missione di questo gruppo di lavoro era di preparare i prodotti in tempo per le conferenze di presentazione e per la fiera di Düsseldorf, mentre più recentamente la definizione e la preparazione dei prototipi sono diventati dei processi che vengono portati avanti durante l'intero anno, in questo modo il lavoro è meglio distribuito e meno stressante.
“Anni fa lavoravamo su un numero minore di prototipi – 10/15 all'anno; ora ne abbiamo fino a 5 al mese.”

MIHAELA PUREBER OPALK lavora con Adria dal 2000. Tra le varie mansioni, questa signora si occupa dell'installazione delle striscie di LED per le luci ambiente nei veicoli Adria. In precedenza operava nella catena di montaggio e ha lavorato in tutte e quattro le linee di assemblaggio negli ultimi 7 anni, ciò significa che conosce ciascuna categoria di prodotto Adria. Mihaela è una sarta di professione, perciò ha grande dimestichezza con il lavoro che svolge attualmente sui veicoli Adria - l'applicazione delle striscie di LED richiedono mano ferma e un alto grado di precisione per fare un lavoro a regola d'arte. Riguardo al rapporto con i colleghi Mihaela pensa che "la cooperazione intergenerazionale è importante perché ovviamente le nuove generazioni hanno una visione diversa del mondo."

IVANKA BUDETIČ fa parte dello staff di Adria da 36 anni! In precedenza ha lavorato nel reparto di pre-assemblaggio: produceva i telai delle porte per le caravan e le porte per gli armadi, si è occupata dell'assemblaggio delle pareti, dei letti, delle tappezzerie, montava coperchi per gli oblò e l'equipaggiamento delle toilette...finché non è stata trasferita al reparto Installazioni Elettriche, dove tutt'ora le sue mansioni includono la preparazione e l'installazione delle componenti elettriche nelle caravan Adria. “Io sono qui da molti anni, ho vissuto i momenti più felici e altri più duri, ma sono certa che Adria continuerà a produrre veicoli di qualità per proseguire con la sua storia di successo.”

ŽIGA BRADAČ ha iniziato a lavorare recentemente con Adria - due anni fa - ma è già diventato un membro importante della linea di assemblaggio delle caravan. Il suo incarico principale è il caporeparto, ma esegue anche ispezioni su determinate procedure che vengono eseguite dai suoi colleghi nella catena di montaggio e sul funzionamento del sistema di frenatura. “È necessario essere concentrati al 100%, la tolleranza per gli errori è pari a zero perché la sicurezza e la qualità vengono sempre prima di tutto.”

MIHA PODERGAJS, di mestiere fa il carpentiere e ha trascorso in Adria Mobil più di metà della sua vita - 18 anni. Possiede un bagaglio di esperienza molto ampio, dato che ha già lavorato nelle linee di assemblaggio delle caravan, degli autocaravan e persino nella produzione delle case mobili Adria presso lo stabilimento Adria Dom. Attualmente lavora nel reparto Piccoli Componenti ed è molto soddisfatto delle sue mansioni “perché il lavoro è più dinamico e versatile rispetto alle operazioni della linea di assemblaggio.”

SUZANA UHAN lavora in Adria Mobil dal 2004, ha iniziato nella linea di assemblaggio delle caravan, poi ha trascorso due anni sui van; dopodiché è stata assegnata prima al controllo qualità degli autocaravan e al controllo qualità sui Sonic. Ora lavora in laboratorio come tecnico di laboratorio chimico indipendente. Nel suo lavoro si occupa principalmente di eseguire test meccanici tramite l'utilizzo di tester universali, come i test sul tubo di trazione, i test di estrazione del bullone, la piegatura a punti, i test di pressione e taglio e i test di conducibilità termica. Oltre a ciò, le mansioni di Suzana prevedono anche i test sui nuovi materiali che vengono utilizzati sui prodotti Adria. Sono particolarmente soddisfatta dei continui progressi di Adria, del costante miglioramento delle attuali soluzioni e della continua ricerca di nuove idee con l'obiettivo di proporre prodotti più complessi e di alta qualità.”

Queste e molte altre fotografie fanno parte di una esposizione temporanea allestita presso la fabbrica Adria Mobil e sono condivise tramite i canali social Adria per tutto il 2019.


Tutti i blog