Seleziona la lingua:

Italian (Italy)

Scopri Adria

 

Adria: chi siamo

Since 1965..............
Ispiriamo avventure da cinquant’anni

Sono passati 50 anni da quando è stata prodotta la prima caravan Adria 375 nel 1965, mentre il primo autocaravan, Adriatik 420 e 450, è uscito dalla catena di produzione nel lontano 1982. Da allora Adria si è sempre affermata tra le aziende leader nella produzione di veicoli ricreazionali.

Seleziona l'anno
Tutti gli anni
 
Tutti gli anni
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2005
2004
2003
2002
2001
1999
1998
1996
1995
1994
1991
1988
1987
1985
1984
1982
1979
1978
1970
1967
1966
1965

2015

2015 - Adria festeggia il suo 50 ° anniversario da quando la produzione è iniziata nel 1965, con una serie di nuovi modelli, i nuovi Argento Collection edizioni limitate e una celebrazione evento presso lo stabilimento di Novo Mesto in Slovenia.

2013

2013 - In occasione delle fiere dell'anno 2013, con l'assegnazione del premio Konig Kunde per la quarta stagione consecutiva, Adria ha ottenuto ancora una volta la prova e la conferma che i suoi prodotti sono di alta qualità, funzionali e ben progettati. Il Konig Kunde è un riconoscimento conferito ai migliori produttori di veicoli ricreazionali e il vincitore viene selezionato in base alle preferenze dei consumatori. Per quanto riguarda il settore caravan, Adria da vinto il premio EIA (European Innovation Award) che viene assegnato direttamente da una giuria composta da rappresentanti dei media del settore.

2011

Adria Mobil è vincitrice del prestigioso Konig –Kunde – Award 2011 , prestigioso premio tedesco attribuito dai lettori di Reise Mobil per la prima volta ad un prodotto non tedesco. Adria ce l’aveva già fatta in diverse categorie negli anno precedenti e finalmente quest’anno ha preso l’assoluto.

Le novità di quest’anno presentate alle fiere europee sono principalmente l’allargamento della famiglia Sonic, il Super Sonic, prodotto elaborato con diverse caratteristiche prestigiose e l’allargamento della famiglia Matrix alla versione Axess e Supreme.

2009

In questo anno Adria sviluppa e presenta Alpina, una gamma di caravan d’alta classe destinata ai paesi del nord Europa dove ha raccolto grandi consensi. Il 2009 è anche l’anno del Matrix, il nuovo concetto di autocaravan che assimila l’aerodinamica del semi integrale e l’abitabilità del mansardato ora disponibile sul mercato in 4 modelli. Sempre nel 2009 Adria si affaccia sul mercato europeo con un concetto di veicolo ad elevata possibilità di personalizzazione, il Twin e il Compact GIT, stelle ammirate in tutti i saloni d’autunno: almeno 20 diverse versioni sono componibili con elementi interni ed esterni diversi. Viene presentata e introdotta sul mercato la gamma di caravan Aviva, la caravan apprezzata per il suo peso leggero e dedicata ai viaggiatori instancabili. Per la gamma di caravan Adiva arriva il momento di rifarsi il trucco e viene restaurata all’interno e all’esterno.

2008

La star del 2008 è senz’altro il Polaris, il concetto di autocaravan estremamente elegante e raffinato assemblato sul Mercedes Sprinter di terza generazione. E’ il livello di lusso più elevato che Adria abbia messo in strada.

2004

2004 - Il gruppo Adria Mobil è diventato una parte importante del sistema ACH d.d. (www.ach.si). La principale attività dell'azienda ACH d.d. è la gestione degli investimenti, è una delle aziende leader del settore nel Sud-Est Europa e il portafoglio degli investimenti della società ACH d.d. consiste in società estere e Slovene. Le loro attività consistono nel commercio di veicoli, il settore alberghiero, servizi finanziari, informazioni tecnologiche e, non ultimo, la produzione.

2002

Arriva anche il primo prototipo di casa mobile, Adria Home 760 sviluppata su 7.7 mt x 3.3, per un totale di 24,3 mq. Il prototipo fu terminato l’11 Aprile del 2002. Nasce il modello WIN della gamma Van. Adria Mobil vince il premio “Gazela” riservato alle compagnie dalla crescita più veloce nelle regioni delle Sud Est, e si colloca terza nel paese.

2001

La caravan di settima generazione si chiama Adiva, erede del prototipo Aura sviluppato per celebrare l’anno 2000. Debutta la gamma Stargo su telaio Mercedes Benz, due mansardati e due semi integrali.

1998

In quest’anno comincia la produzione di autocaravan a Novo Mesto, in Slovenia, dapprima i mansardati, poi i semi integrali. In seguito fu aggiunta all’offerta una gamma di autocaravan entry level denominata Serie ’70, una serie che nonostante il prezzo contenuto era in grado di offrire la funzionalità necessaria. Si ampliò l’offerta di basi meccaniche, aggiungendo al Fiat Ducato anche il Mercedes Sprinter e i Renault Trafic e Master. Tra gli autocaravan, la serie Coral ottiene successo di vendite in tutti i mercati europei grazie anche al debutto del sito www.adria-mobil-si.

1995

Inizia la produzione dei Van; con questo programma Adria raggiunge immediatamente dei notevoli risultati sul mercato. La sfida per l’R&D fu sviluppare una linea di interni funzionali per spazi così piccoli. Un motivo del successo fu il sistema di isolamento ottenuto attraverso un affidabile scheletro di legno e compensato che divenne un importante e riconosciuto motivo di vendita.

1991

Per la prima volta Adria affronta la sfida del semi integrale e ne sviluppa una gamma con cinque diversi modelli.

1987

Viene sviluppato un prodotto denominato “KAMPER”, un misto fra una caravan e un container abitativo. Nel 1987 entrarono in produzione due nuovi modelli di autocaravan. Gli angoli della linea esterna vennero arrotondati allo scopo di dare al prodotto una linea più armonica.

1985

Avviene il trasferimento alla nuova fabbrica a Novo Mesto, in Slovenia, e in gennaio iniziano i test di produzione. Nel 1985 due nuovi prototipi di autocaravan su telaio Fiat Ducato vennero costruiti. Questi prototipi vennero presentati alle fiere di Torino, Parigi ed Essen. La loro produzione iniziò in Belgio nel Febbraio del 1986. Fu realizzato il prototipo del “Cargo transporter”.

1984

Fu realizzato un prototipo, Adriatik 390 su Renault Trafic.

1970

La caratteristica principale della prima generazione di caravan è la forma ovale dei suoi esterni, caratteristica fin dal 1966 della caravan versione Opatija . All’inizio fu solo una serie in tre modelli e 8 versioni. L’esterno era decorato da una fascia blu all’altezza delle finestre, a ricordare il mare Adriatico e il colore del cielo. All’inizio questa fascia blu non fu ben accettata dal pubblico che la trovava troppo aggressiva specialmente paragonata ai toni decorativi più soft impiegati dalla concorrenza. Poi, col tempo, la fascia blu divenne il simbolo di Adria.

1966

Avvenne la prima spedizione di una caravan in Marzo. Fu inviata alla fiera di Stoccolma. In questo anno fu sviluppata la caravan Opatija con la sua tipica forma ad uovo.

1965

1965 - Nella fabbrica IMV (industria dei veicoli a motore), sotto la guida del tecnico Martin Sever, è stato prodotto, con grande successo, il primo prototipo di Adria 375. Era l'Agosto del 1965.

2016

Adria Mobil launched two major projects this year: one on the topic of organizational efficiency and the other on the topic of business excellence. They are both about upgrading Adria's work and production efficiency in order to enhance the reputation of the brand and the company and consequently raise Adria's competitiveness, particularly in foreign markets. Adria also organized a prominent international media event in Planica as part of the sales and marketing strategy. It was attended by over thirty journalists from the most important European media outlets, which had the opportunity to see the main novelties of the upcoming season 2017. . Special awards for marketing excellence were presented as part of the Slovenian Marketing Conference. With over 2,000 candidates competing Adria Mobil became the Big Winner of the Marketing Excellence 2016 award. Adria Mobil earned the full Family-Friendly Enterprise certificate. This certificate proves that the company successfully carried out the measures set out in the 2013 implementation plan. Adria again received the Learning Organization certificate – Learning Brand 2016 for its staff development programme. The certificate is awarded by the Life Learning Academia during its annual academic and economic congress. Adria's motorhome Compact SLS won four prestigious awards for innovation – two on European level (European Innovation Award) and two on the local and national level given by the Chamber of Commerce of Dolenjska and Bela Krajina and Slovenian Chamber of Commerce.

2014

2014 - Con l'inizio della stagione 2015, iniziata il primo Luglio 2014, Adria da il via ai festeggiamenti per il suo 50° anniversario. In occasione della fiera di Duesseldorf verrà presentata, in anteprima mondiale, la nuova Adora (dotata di nuovo sistema Oblò e finestre panoramiche) a fianco del nuovo modello speciale 50° anniversario Altea 4four con il nuovo sistema progettare la propria caravan. Per quanto riguarda il programma autocaravan sono in previsione molte novità, a partire dalla nuova gamma Sonic e Matrix. Completamente integrato, il nuovo motorhome Sonic Classe A presenterà nuovi interni, nuovi layout e un'importante lista di nuove caratteristiche interne ed esterne perfettamente abbinate al nuovo telaio Fiat Ducato. La gamma Matrix, con modelli costruiti su meccanica Fiat e altri su Renault, acquisisce versatilità e dimostrerà di avere un confort al di sopra delle aspettative. Questo ultimo autocaravan tuttofare, ha già dimostrato il suo valore accompagnando il Team KTM al rally Dakar per due anni consecutivi.

2012

Adria Mobil si è aggiudicata ulteriori premi nel 2012 derivanti dalle opinioni indipendenti dei clienti. Adria ha ottenuto il 1° posto al Konig Kunde Re dei Clienti nel settore autocaravan e van. Riconoscimento conferito da una autorevole rivista di settore basato sull'opinione dei lettori che hanno sputo riconoscere il valore del progresso che Adria dedica ai propri prodotti e al riconoscimento del proprio brand.

In ambito Caravan è stata presentata la nuova Astella Glam Edition che si è guadagnata il primo posto all' European Innovation Awards, conferimento basato sull'opinione di 12 giudici di diverse industrie.

Nel 2012 viene annunciata la partnership con la Red Bull KTM Factory Racing Team nella competizione 2013 Dakar Rally Raid, impresa da 8.000 km attraverso il Sud America. Al team risultato poi vincente sono stati consegnati tre Matrix di appoggio.

2010

Adria Mobil celebra il 45esimo compleanno. La storia del marchio Adria inizia nel 1965 quando fu sviluppata e progettata la prima caravan: Da allora più di 500.000 prodotti – caravan, autocaravan, van e case mobili – sono stati prodotti e venduti in tutta Europa e anche oltreoceano.

Prima mondiale al Caravan Salon di Dusseldorf per l’Adria Sonic, veicolo integrale di seconda generazione in Adria, un prodotto unico per caratteristiche, e soluzioni innovative esterne ed interne.

Oltre a rinnovare I propri prodotti Adria decide di celebrare il proprio compleanno con la creazione di una antologia di “45 anni di leaving in motion” all’interno della quale si possono sfogliare i cataloghi storici e prendere visione della nuova collezione di abbigliamento outdoor uomo /donna disponibile nell’internet shop di Adria.

2007

La risposta di Adria alla tendenza -veicolo non ingombrante – si chiama Compact. Nonostante le dimensioni controllate il Compact è un veicolo confortevole e raffinato. Si aggiunge un nuovo arrivato alla famiglia dei Van, il 4 Twin, Van da 4 posti letto dedicato alla famiglia. Nel 2007 Adria Mobil diviene proprietaria della società spagnola Sun Roller, il cui orientamento principale è la produzione e vendita di case mobili, ma produce anche caravan e autocaravan.

2005

2005 - Nell'anno del suo 40° compleanno Adria Mobil è diventata lo sponsor ufficiale del club di ciclismo locale, dimostrando un forte senso di responsabilità sociale nei confronti dell'ambiente e delle attività locali.

2003

Nasce la caravan Adora, ottava generazione di caravan, che viene a sostituire la precedente serie B, con un aspetto più tradizionale e classico.

Il piccolo 3way fa il suo debutto, è un piccolo trasformato su Renault Trafic, la risposta all’esigenza di mobilità senza ingombri.

1999

La caravan per il nuovo millennio. Aura, una caravan pensata per qualcosa di speciale, il passaggio del millennio, pensata più per promuovere il marchio che per una reale produzione e usata in seguito per dare luce alla gamma Adiva. Fu presentata ai saloni di Parma e Dusseldorf e fece parlare a lungo di sé. La gamma motorizzata Coral continua la sua marcia trionfale, infatti viene corredata di due nuovi modelli semi integrali 590 DS e 590 DU. La sesta generazione di caravan è l'evoluzione della quinta (UNICA) soprattutto nello sviluppo della linea esterna. Questa linea è stata molto sfruttata per la serie C e per la serie Classica. Le grafiche esterne sono corredate sempre dalla fascia blu. Adria Mobil entra nel mercato giapponese.

1996

La Signora Sonja Gole diviene General Manager dell’Adria Mobil. Sotto la sua guida inizia un periodo di grande vivacità commerciale e dopo un periodo di pressioni economiche, Adria riesce a divenire una delle aziende leader in Europa del settore caravanning.

1994

Un leggero cambiamento di linea alla gamma Forma ( quarta generazione caravan ) fu introdotta a tutte le gamme di caravan della quinta generazione (1995 – 2005) e fu chiamata UNICA. Le grafiche decorative esterne apparivano come un misto fantastico di blue e verde marcato da una sottile linea rossa. I nomi delle gamme furono A, B e C e ancora oggi questa linea viene usata per produrre la gamma Altea.

1988

Perfezionata dal punto di vista aerodinamico della parte frontale e da una nuova colorata grafica la quarta generazione di caravan fu chiamata Forma (1988 – 1995). Questa linea fu impiegata soltanto nella gamma più lussuosa, Forma appunto, mentre le altre gamme mantennero l’aspetto precedente. Ecco il nuovo logo, la A rossa e stilizzata che non può che assomigliare ad una piccola caravan. Nel 1988 la produzione di autocaravan si estende a 4 modelli mentre altri già uscivano dall’offerta.

1982

La caratteristica principale della terza generazione di caravan, denominata Mistral, fu la forma aerodinamica della sua parete anteriore, considerata un grande vantaggio in termini di risparmio energetico in un periodo di crisi energetica. Uno dei più importanti cambiamenti mai introdotti prima da un costruttore di caravan fu la decorazione grafica e, decisamente rilevante, fu l’introduzione della tecnica costruttiva nota a tutti come sandwich per produrre le pareti. A prima vista l’ autocaravan sembrò la logica espansione della caravan, la caravan col suo proprio motore, ma fummo sorpresi di scoprire che il mercato non confermò le nostre credenze. Emerse che il compratore dell’autocaravan era un cliente totalmente diverso e che il più elevato prezzo rispetto alla caravan fu territorio di una clientela anche viziata da alberghi e villaggi, ma con una attitudine più dinamica. L’idea di sviluppare una caravan motorizzata girava in IMV (Industry of motor Vehicles) già alla fine degli anni ’60, tanto che il management aveva già registrato il marchio Adriatik, nome che fu attribuito ad un prodotto 20 anni dopo. Nel 1982 i primi due autocaravan furono realizzati su Renault Master e nominati Adriatik 420 e 450 e furono anche presentati alla fiera di Belgrado.

1979

The solid position of Adria throughout Europe was one of the reasons why the decision for building a new company in Novo mesto in 1979 was made.

1978

Nel 1978 furono realizzati i nuovi modelli di caravan che rappresentano la seconda generazione (1978 – 1984 ). La caratteristica striscia blu trova posto sotto alle finestre anch’esse colorate di un leggero azzurro. Questa seconda generazione consiste in 5 serie, 14 modelli e 22 versioni. Uno dei principali motivi per cui Adria raggiunse il suo picco di vendita nel 1980 fu la vasta offerta di prodotto: 26.757 caravan, 11% di market share. La solida posizione di Adria sul mercato fu uno dei motivi che portò alla costruzione di un nuovo stabilimento nel 1979.

1967

La capacità produttiva delle caravan in Novo Mesto passò da una a tre pezzi in giugno.